HOME PER-CORSI METODO BLU IL TEAM CONTATTI
HOME
PER-CORSI
METODO BLU
IL TEAM
CONTATTI
BAMBINI E RAGAZZI
  Il Metodo BLU è un   distillato di esperienze,   studi e prove sul campo; 
 è anche il titolo del   manuale di respirazione   consapevole attraverso   l'esperienza subacquea   che accompagna i nostri   allievi nel percorso di   Gestione Emozionale in   acqua termale e in   acque libere, che   conduce a liberare il   proprio Respiro.copertina_metodo_blu 
 
 
   
L'importanza delle Emozioni
 
 I ritmi della vita oggigiorno sono profondamente modificati,   scanditi da elementi non naturali. 

 Lavoro, famiglia, scuola, mille impegni ci fanno sfruttare il nostro   organismo portandolo ai limiti della sopportazione, aprendo la porta   all'ansia, alla rabbia, al panico, alla frustrazione, alla depressione.

 Imparare a gestire gli stati emozionali è importantissimo per   mantenere l'equilibrio psico-fisico.

 Allenare il corpo e la mente a riconoscere gli stimoli, discernere la   fonte per migliorare il livello di risposta è fondamentale per ottenere   il massimo risultato in situazioni di difficoltà, anche in caso di   stress prolungati, pressioni di lavoro, pressioni familiari, studio,     esami, prove che la vita ci propone ...


Le Potenzialità dell'Acqua

 L'acqua, in cui siamo nati alle origini e in cui trascorriamo 9 lunghi   splendidi mesi prima di vedere la luce, è un attivatore molto forte   delle emozioni.

 Calda o fredda, dolce o salata, accompagna la nostra quotidianità, è   un elemento indispensabile per la vita.

 Le esperienze acquatiche portano con se infinite sfaccettature   emozionali, attivazione e rilassamento, paure sopite ed energia   ritrovata.
 
 Siamo fatti d'acqua per il 70% e attraverso l'acqua tutte le sostanze   nutritive raggiungono ogni cellula nel nostro corpo.
 Nell'acqua si combinano gli elementi necessari alla vita

 L'acqua del pianeta è la stessa che il nostro organismo assimila e   restituisce la stessa che circola ovunque. 
 

 restituisce il senso di appartenenzaSvolgere attività in acqua 
 
ci restituisce il nostro spazio.


 
La Potenzialità del Respiro
 

Possiamo vivere solo pochi minuti senza respirare.   
 
 Questo dovrebbe bastare per comprendere l'importanza   basilare di un atto così semplice, che il nostro   corpo svolge   in modo totalmente autonomo.

 Eppure raramente prestiamo attenzione al nostro respiro. 

 
Gradatamente e inconsapevolmente, con tensioni e posture   scorrette, togliamo ossigeno alle nostre cellule, privandoci   progressivamente dell'elemento di base per la nostra salute,

                                      l'ossigeno.
 
 E il nostro organismo inizia pian piano a manifestare i   disturbi più diversi e la nostra  capacità di reazione si     appanna.
 
           La respirazione consapevole
 restituisce la capacità di trovare la propria centratura, di   essere "qui e ora" a fronteggiare e risolvere, com'è   naturale, tutte le sfide e gli stress che la vita propone.

 
 Gli esercizi respiratori trasferiscono una grande potenzialità,   sono capaci di modificare gli stati emozionali, attivare o   acquietare e soprattutto allenare la nostra capacità di   attivazione e risposta agli stimoli esterni.
 
Studiando e provando, seguendo le nostre passioni, abbiamo compreso che se associamo gli esercizi di respirazione consapevole alla pratica della subacquea e all'ascolto di suoni, incrementiamo enormemente le nostre capacità di ascolto e azione.
 
 
 
Potenzialità del Suono

Non è dato sapere se è nato prima il canto o la parola, ma molti studiosi in materia credono che l'emissione di vocalizzi sonori non associati alla comunicazione a parole sia venuta molto prima della nostra capacità di esprimerci con il linguaggio. Molto prima.

E' un fatto che i suoni e la musica sono importantissimi nella nostra esistenza. Già nel ventre materno percepiamo i suoni organici del battito del cuore e  i gorgoglii nel corpo di nostra madre. E, attutiti, ci arrivano dall'esterno i suoni dell'ambiente che conosceremo.

I suoni sconosciuti ci mettono in allarme, quelli noti scandiscono le nostre giornate. La musica ci rasserena o ci attiva fortemente, melodie ci frullano in testa tutto il giorno e ci inducono a danzare.

Con l'utilizzo dei suoni è perfino possibile comunicare a diversi livelli di coscienza.  


 Associazione Acqua-Respiro-Suono

A questo punto è facile comprendere che la combinazione tra suono, acqua e respiro esprime un potenziale molto elevato.

Trovando la nostra personale espressività in questa combinazione, apriamo la porta su uno spazio cognitivo molto intenso e autonomo, che ci permette di attraversare le esperienze quotidiane nella consapevolezza del loro reale valore.

potendo così attribuire ad ogni evento il suo spazio ed il suo peso, senza sovraccaricarlo di inutilità.

 
Questo è l'obiettivo del nostro metodo acquatico
messo a punto appositamente
per imparare a liberare e gestire gli stati emozionali.

Il Metodo Blu: 
la Gestione Emozionale attraverso l'Esperienza Subacquea

Il Metodo Blu è il risultato di anni di studi e ricerche, prove, tenacia, e pratica dell'autocontrollo. E' l'elaborazione di una sequenza di esercizi specifici e individualizzabili, mirati ad ottenere l'attenzione di corpo e mente sulla respirazione, migliorare la concentrazione e la capacità di risposta agli stimoli esterni.

Il metodo è nato dall'addestramento per l'attività subacquea professionale, riflettendo e lavorando sulla potenza delle operazioni subacquee nell'assorbire completamente l'attenzione dell'operatore.

La concentrazione necessaria per svolgere un lavoro sott'acqua presuppone una profonda conoscenza e padronanza della tecnica subacquea, la conoscenza della missione da svolgere, la manualità necessaria per l'utilizzo delle attrezzature e macchinari e un prepotente
autocontrollo.

La somma coincide con la consapevolezza delle proprie capacità, la coscienza del proprio stato di equilibrio e la possibilità di migliorare, superare i limiti e gli ostacoli, mettendosi costantemente alla prova.

Gestire lo stress, mantenere positività e controllo per risolvere qualunque situazione.

Ecco perchè è nato il "Metodo Blu".
Site Map